Dott. Nicola Allegri

Mi sono laureato in Psicologia presso l'Università di Pavia nell'anno 2006. Ho svolto la tesi in ambito neuropsicologico con titolo:“La valutazione delle funzioni esecutive nella malattia di Parkinson e nelle Sindromi parkinsoniane” Sono iscritto all'Albo degli Psicologi della Lombardia N. 03/11886.

 

CONTATTI: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - 339/5233972

 Progetti a cui partecipa il Dott. Nicola Allegri: supervisione di gruppo, seminari del mese, responsabile ciclo di conferenze

PERCORSO PROFESSIONALE

Ottobre2006/Giugno2007 – Contrattista a progetto presso il Comune di Pavia, in qualità di Educatore di minorenni con problemi di natura giudiziaria.
2007/2009 -Co-conduttore di gruppi di riabilitazione neuropsicologica in soggetti con deterioramento cognitivo. Ho svolto attività di riabilitazione neuropsicologica individuale, con supervisione personale, di soggetti in età evolutiva presso l’Unità Turbe Neuropsicologiche del Centro di riabilitazione extra ospedaliera Paolo VI Casal Noceto (AL).
Da Aprile 2008 – In qualità di libero professionista presso il Centro di Psicoterapia di Vigevano e Abbiategrasso, svolgo attività di valutazione e riabilitazione neuropsicologica, stimolazione cognitiva e colloqui di sostegno psicologico.
Marzo2008/Dicembre2008 – Collaboratore volontario al progetto “Prendersicuradi chi si prende cura: la continuità assistenziale dell’ictus attraverso un progetto di supporto psicologico dei Caregiver presso la Stroke Unit Medicina Interna Malattie Vascolari e Metaboliche Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo Pavia
2010/Ottobre2011 -Con trattista neuropsicologo presso la Fondazione IRCCS Ca’Granda Ospedale Maggiore Policlinico Dipartimento di scienze neurologiche
Da Settembre2010 Principal investigator del Trial clinico “Percorso integrato per migliorare le capacità mnesico-cognitive in persone affette da malattia di Alzheimer nella fase lieve” finanziato dalla Fondazione Cariparma sede di Vigevano.
Da Settembre 2011 al 2013 Direttore dell’Ambulatorio di Neuropsicologia del Centro Geriatrico Vera Coghi Castello D’Agogna.
Da Giugno 2012 Direttore dell’Ambulatorio di Neuropsicologia del Polo per le demenze di Vigevano presso la Casa di Cura de Rodolfi.


FORMAZIONE PROFESSIONALE

2005/2006 -Diploma di Laurea in Psicologia, conseguito presso l’Università degli Studi di Pavia. Tesi di Laurea dal titolo: ‘La valutazione delle funzioni esecutive nella malattia di Parkinson e nelle sindromi parkinsoniane’ Relatore: Prof. Gabriella Bottini.
2006/2007 - Frequenza in qualità di ‘Tirocinante Psicologo’ presso la Caritas diVigevano, svolgendo attività di sostegno psicologico ai detenuti della Casa circondariale di Vigevano.
2007 - Frequenza in qualità di volontario svolgendo attività di valutazione neuropsicologica di soggetti in età evolutiva. Presso l’unità di Neuropsichiatria infantile di Vigevano.
2008 - Abilitato alla professione di ‘Psicologo’, mediante il superamento dell’Esame di Stato presso l’Università degli studi di Pavia. Iscritto all’Ordine degli Psicologi della Regione Lombardia nel 2008 (n°ord.03/1188603).
2008-2011 Specializzando alla Scuola di Specializzazione in Psicoterapia a indirizzo Cognitivo–neuropsicologico.
2011 –Co-trainer alla Scuola di Specializzazione in Psicoterapia ad indirizzo Cognitivo–neuropsicologico.
Dal 2013 Docente alla Scuola di Specializzazione in Psicoterapia ad indirizzo Cognitivo – neuropsicologico. Direttore didattico e rappresentante legale: Prof. Davide Liccione


ATTIVITÀ DIDATTICA E SCIENTIFICA

2010: Segretario scientifico e relatore al convegno di presentazione del progetto Percorso integrato per migliorare le capacità mnesico-cognitive in persone affette da malattia di Alzheimer nella fase lieve Vigevano 20 Novembre, finanziato dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano
2010-11: Corso presso la Scuola di Specializzazione in psicoterapia Lombarda ad Indirizzo Cognitivo Neuropsicologico (Responsabile: Prof: Davide Liccione)- Retorbido Villa Meardi. Tema: la valutazione neuropsicologica nell'adulto.
2010-11: Lezione all'Università di Pavia Dipartimento Psicologia all’interno del corso: ‘Teorie e tecniche del colloquio psicologico’.(Responsabile del corso Prof. DavideLiccione). Tema: ‘Capgras Syndrome: un caso clinico’.
2010-11: Lezione all'Università di Pavia Dipartimento Scienze del Farmaco all’interno dei seminari per dottorandi. (Responsabile del corso Prof. Stefano Govoni). Tema: ‘La neuropsicologia nelle diagnosi di demenza’.
2011: Segretario scientifico e relatore al convegno di presentazione del progetto Percorso integrato per migliorare le capacità mnesico-cognitive in persone affette da malattia di Alzheimer nella fase lieve, finanziato dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano 20 Aprile.
- Lezione dal titolo ‘ Empatia e dolore quali evidenze per il team odontoiatrico nell'ambito dei programmi di formazione continua in medicina (ECM) promosso dalla Associazione italiana Odontoiatri Pavia (AIO), Vigevano,7 maggio
- Lezione dal titolo ‘La stimolazione cognitiva nell'ambito del corso per studenti ed operatori sanitari ‘Parliamo di Alzheimer: i volti della terapia tenutosi nell’Aula Magna della Università diPavia, Pavia, 28 ottobre
- Lezione dal titolo ‘La stimolazione Cognitiva’ al corso per medici e infermieri ‘Invecchiamento e deficit cognitivi: i volti della terapia nell'ambito dei programmi di formazione continua in medicina (ECM), tenutosi a Pavia 29 ottobre
- Lezione dal titolo ‘Capire e dare voce a chi del dolore non ha parola’ al seminario ‘Il dolore incompreso’ organizzato dalla Università di Scienze del Farmaco di Pavia all'interno del congresso internazionale SIMPAR(Study in Multidisciplinary Pain Research), tenutosi presso l’Aula Magna della Università di Pavia, Pavia 08 novembre
- Segretario scientifico del convegno ‘Il dolore del corpo e il dolore della carne: Appunti neuro scientifici e psicopatologici’ organizzato dal Dipartimento di psicologia dell’Università degli studi di Pavia e dalla Scuola Lombarda di psicoterapia Pavia all’interno del congresso internazionale SIMPAR (Study in Multidisciplinary PainResearch), tenutosi presso all’Aula magna della Università di Pavia, Pavia 10 novembre.
-Invitato a tenere una lezione dal titolo ‘Tecniche di  Stimolazione Cognitiva’ al convegno per medici e psicologi ‘Clinica e ricerca nella malattia di Alzheimer: lo stato dell’arte nella città di Vigevano’ nell’ambito dei programmi di formazione continua in medicina (ECM), tenutosi a Vigevano il 14 Aprile ’12.
-Invitato come in qualità di moderatore al convegno ‘Dolore fisico e dolore psicologico: due facce della stessa medaglia’ nell’ambito del MIP (Maggio di informazione Psicologica) Brescia 24 Maggio ’12.
-Invitato a tenere una lezione dal titolo ‘’La valutazione del dolore nell’anziano con demenza’ alla XI Giornata Nazionale del Sollievo ‘Una nuova malattia: il dolore. Aspetti scientifici medici e psicorelazionali’ tenutosi a Vigevano il 14 Giugno ’12.
-Invitato in qualità di moderatore al convegno ‘Stalking: la valutazione del rischio’ organizzato dalla Scuola Lombarda di Psicoterapia ad indirizzo cognitivo-neuropsicologico tenutosi a Pavia il 2 luglio 2012.
-Invitato in qualità di relatore al convegno ‘Invecchiamento e Alzheimer: quale prevenzione?’ organizzato dalla Cooperativa Sociale Lavoro e Solidarietà tenutosi a Erba il 24 settembre 2012 presso L’Istituto Casa Prina di Erba.
-Invitato a tenere una lezione dal titolo ‘Varianti atipiche nella malattia di Alzheimer: il contributo della valutazione neuropsicologica’ al convegno per medici e psicologi e infemieri ‘Clinica e ricerca nella malattia di Alzheimer: lo stato dell’arte nella città di Vigevano III Edizione’ nell’ambito dei programmi di formazione continua in medicina (ECM), tenutosi a Vigevano il 15 Giugno ’13.
-Invitato a tenere una lezione dal titolo ‘Neuropsicologia forense: capacità di intendere e volere e circonvenzione di incapace nelle patologie neurodegenerative’ al convegno ‘La consulenza Psicoforense: collaborazione tra diverse figure professionali’ organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Vigevano il 28 Giugno 2013

 

L'ATTIVITÀ DI RICERCA

orientata su alcuni aspetti neuropsicologici e neurofisiologici conseguenti a danno cerebrale e in ambito a psicopatologico.

Periodici citati in index Medicus, American Psychological Association, Adis LMS Alerts, E-Psyche database, EBSCO database, EMBASE, Journal Citation Reports/Science Edition, Neuroscience CitationIndex, PsycINFO, Pubmed, SCOPUS, Science Citation Index-Expanded(SciSearch®) (ISI Impact Factor relativo all’anno di pubblicazione).Citazioni secondo Google Scholar.
1. Zago S., AllegriN., Cristoffanini M., Ferrucci R., Porta M., and Priori A. (2011). Is the Charcot and Bernard’s case (1883) of loss of visual imagery really based on neurological impairement? Cognitive neuropsychiatry. May23: 1 -

2. Caserio V., Rossi F., N Allegri, Minella C.E., Govoni S., Liccione D. Neuropsychological effects of opioid drugs in chronic pain patients: state of art. Minerva Anestesiol 2012; 79 (3 Suppl 1): 67-8.

Pubblicazioni su periodici a diffusione nazionale senza impact factor
1.Zago S., AllegriN., Cristoffanini M., Porta M., Ferrucci R., and Priori A.(2010). La perdita dell’immagine mentale visiva tra neurologia e psicopatologia: una rivisitazione critica del caso di Cernarde Charcot del 1883. Giornale Italiano di Psicopatologia ;16:346-361

Capitoli di volumi in lingua inglese
1.Zago S., Allegri N., Cristoffanini M., Porta M., Ferrucci R., and Priori A.(2010). La perdita dell’immagine mentale visiva tra neurologia e psicopatologia: una rivisitazione critica del caso di Cernard e Charcot del 1883. Giornale Italiano di Psicopatologia; 16: 346-361.

2.Liccione D., Liccione Di., Allegri N. (2012) L’analisi della attività onirica secondo l’approccio cognitivo – neuropsicologico. Brainfactor Vol.4 Issue 3 Pages/record No.: 002

3.Liccione D., Mennuni S., Marotta D. Caserio V., Liccione Di., Allegri N. (2012) Indagine preliminare sull’applicazione del metodo ermeneutico – fenomenologico alla process research. Brainfactor Vol.4 Issue 3 Pages/record No.: 003

4.Liccione Di., Liccione D., Tadiello F., Allegri N., Figini S. (2012) L’empatia e i modi dell’emozionarsi secondo l’approccio cognitivo neuropsicologico. Dal sentirsi al racconto di sé: differenze tra personalità inward e outward. Brainfactor Vol.4 Issue 3 Pages/record No.: 004

5.Allegri N., Liccione D., Liccione Di., Caserio V. (2012) Le maschere del dolore nella demenza: lo stato dell’arte.. Brainfactor Vol.4 Issue 3 Pages/record No.: 003

Comunicazioni scientifiche e poster pubblicate su riviste internazionali recensite con referee
1. Allegri N., Cristoffanini M., Zago S.,Porta M., Ferrucci R., and Priori A.(2010). Is the Charcot and Bernard’s case (1883) of loss of visual imagery really based on neurological impairement? European Journal of Neurology 17 (Suppl.3),543

2.ZagoS.,Cristoffanini M., Allegri N., PortaM., Ferrucci R., and Priori A.(2010). The loss of mental imagerybetween neurology and psychopathology: a critical reexamining of theCharcot and Bernard’s case (1883) of really based on neurological impairement? The Clinical Neuropsychologist,24, 613-614.

3.ZagoS., AllegriN., VaniniB.,Zancheddu F., Balzarini D., Lopez V., Cristoffanini M.,di BisceglieA., Limina T., Poletti B., Vimercati R., Bresolin N.(2010). Cognitive decline overtime: a longitudinal retrospective analysis with theclock-drawingtestin dementia .The Clinical Neuropsychologist, 24,614-615.

4. AllegriN., Caserio V., Maffeis E., Ricevuti G., Govoni S.,Vecchi T., Liccione D.Anarrative review on assessment of painin dementia patients. European Journal of Pain Supplements 5 (2011) 507.

5. PetesiM., Brambilla M., Caserio V., AllegriN., VecchiT., Liccione D. The role of non pharmacological intervention in the treatment of neuropathic pain and depression: Are view European Journal of Pain Supplements 5 (2011) 509.

6.Rossi F. Allegri N. Caserio D. Liccione D. Case Report of an Effective Non-pharmacological Treatment in a Patient Affected by the Logopenic Variant of Primary Progressive Aphasia. 2013

7.Caserio V. Allegri N. Rossi F. Del Signore F. Zago S. Govoni S. Liccione D. Cognitive Stimulation: Proposal of a new Non-Pharmacological Treatment for Alzheimer’s 2013

Comunicazioni scientifiche e poster pubblicate su atti congressuali internazionali e nazionali con referee
1.MartinoI., SarnelliM.F., Bonardo E., Benedicti E., Tinelli C., Paletti A., PretiA., Cavalletti C., Giorgi M., AllegriN., Martignoni A. Prendersicura di chi si prende cura: la continuità assistenziale dell’ictus attraverso un progetto di supporto psicologico dei caregiver.Accettato come poster per il XII congresso Nazionale HPH” Progetto per la rete HPH. Obiettivi di qualità ”Milano 16-18 ottobre 2008.

2. CaserioV., BrambillaM., Petesi M., Bramati L., LiccioneD., Pazzaglia R., AllegriN., LiccioneD. Il fenomeno dell’Observation Inflation inpersonalità Inward e Outward- studio pilota. Mente e Corpo III Placebo/Nocebo: i meccanismi dell’efficacia. Torino, 10-12 giugno 2011.

3.RossiF., AllegriN., Vanini B., Ruggeri S., Maffeis E., Zago S., GovoniS.,Ricevuti G.Therole of clustering and switching in discriminating patients with Alzheimer's disease from patients with Sub-cortical Vascular Dementia. Attidel‘ The BNS Spring meeting2012’ London 28. 29 marzo 2012.

4.Caserio V., Brambilla M., Petesi M., Liccione D., Pazzaglia R., Bramati L, Allegri N., Liccione D. The role of personality variables on memory source monitoring. Atti del ‘The BNS Spring meeting 2012’ London 28-29 march 2012.

5.Auletta A., Zocchi S., Giampa J., Pazzaglia R., Detti A., Liccione D., Allegri N., Liccione D. La nascita delle emozioni sociali e la costruzione del sé nel bambino. Uno studio sulle interazioni pre-riflessive e lo sviluppo relazionale. Atti del Convegno Scientifico di Neuroetica: ‘Le neuroscienze tra spiegazione della vita e cura della mente Incontri su Neuroscienze e società Padova 9-10.11-maggio 2012

6.Maffeis E.,Caserio V, Pierantoni M., Vanini B., Allegri N., Ricevuti G. Pain processing in patients with different subtypes of dementia: a literature review. Atti del ‘World Congress of Pain Clinicians, Giugno 27-30, 2012, Granada, Spagna

7.Minella C.E., Perelli D., Romagnoli F., Allegri N., Cattaneo S. Abuso in pazienti con dolore cronico trattati con oppioidi. E’ davvero un problema? Congresso Nazionale Federdolore SICD, Roma 3-5 ottobre 2013